Carrot Cake Banana Bread

Il perfetto mix tra le due torte: soffice e cremosa allo stesso tempo.

IMG-8818

Con questa torta sarà amore al primo morso.

Non potevo evitare di fare questo esperimento: io amo il banana bread e la torta di carote è la mia preferita in assoluto!

L’unica domanda che devo farmi a questo punto è: perché non ci ho pensato prima?

La mia sfida, come sempre, è stata cercare di rendere questo dolce gustoso ma soprattutto sano. Quindi via gli zuccheri raffinati e via il burro.

Ho aggiunto cannella e noce moscata per quel tocco speziato che ti fa innamorare al primo morso.

INGREDIENTI CHE NON POSSONO MANCARE
  • Farina integrale: è importante per avere più fibre e conferire maggiore leggerezza, ma potete utilizzare anche una farina di tipo 1 o tipo 2
  • Fiocchi d’Avena: un’importante fonte di fibre
  • Banane: sostituto naturale dello zucchero, lasciane da parte 2 o 3 e falle maturare molto bene.
  • Eritritolo: sostituto naturale dello zucchero senza kcal. Aggiunge dolcezza senza sensi di colpa, lo trovate sul sito di nu3.
  • Purea di mele: la potete trovare in qualunque supermercato, oltre a dare gusto, dona morbidezza all’impasto, andando a sostituire la componente grassa.
  • Latte di mandorle: ulteriore fonte di grassi e dona un sapore incredibile al nostro impasto.
  • Carote: essenziali. Fibre, dolcezza, umidità.
  • Potete aggiungere: Noci, come ho fatto io, o cocco, uvetta… insomma quello ce volete per renderlo ancora più goloso! Ma senza esagerare!
PUOI RENDERLO GLUTEN FREE O LACTOSE FREE
  • alternativa VEGAN: sostituisci alle uova flax eggs (basterà mettere in ammollo i semi di lino in acqua in un rapporto 1:3 per circa 8 ore)
  • alternativa GLUTEN FREE: sostituisci la farina integrale con farina di riso integrale e usa fiocchi d’avena senza glutine!
CONSERVALO IN FRIGO ANCHE PER UNA SETTIMANA!

INGREDIENTI

180 g di farina integrale

45 g di fiocchi d’avena mini

3 g di bicarbonato

1 cucchiaino di cannella

1 spolverata di noce moscata

1 pizzico di sale

2 banane medie mature

50 g di eritritolo

50 g di purea di mela

1 uovo

aroma vaniglia

2 cucchiai di olio di cocco

2 carote grandi

80 g di latte di mandorle

noci


Iniziamo unendo tutti gli ingredienti secchi in una terrina. A parte uniamo gli ingredienti umidi: schiacciamo le banane e solo dopo aggiungiamo la purea di mela, le carote, la vaniglia, il latte e l’olio di cocco.

Uniamo il tutto e aggiungiamo le noci a pezzetti. Mischiamo poco, l’impasto sarà denso.

Mettiamo in uno stampo da plumcake e inforniamo a 180°C in forno statico per circa 50 minuti.

Fate la prova stecchino.

Io avevo una banana in più, così l’ho tagliata a metà e l’ho messa sopra alla torta.

Potete decorare con fiocchi d’avena o granella di frutta secca.

Vi garantisco che non potrete più farne a meno nelle vostre colazioni.


Se la ricetta vi è piaciuta commentate e venite a trovarmi su instagram!

PhotoRoom-20200512-164152

Taggatemi nelle vostre storie.

Baci stellari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: